Anche in Sardegna la legge sulla funeraria

Dopo lunghi anni di discussioni e confronti, dopo i vari interventi che hanno visto l’impegno di Federcofit presso la Commissione consiliare competente, oltre che nelle Assemblee della categoria promosse e dopo un ragionato e serrato confronto anche in Consiglio Regionale, il 25 luglio la Regione Sardegna entra nel novero delle Regioni che si sono dotate di una specifica legge per il settore funebre e cimiteriale: un plauso ai Consiglieri della Regione Sardegna.

Si tratta di oltre 50 articoli sui vari temi funebri e cimiteriali: la Regione Sardegna ha, quindi, optato per una legge più di dettaglio, come le altre regioni che hanno legiferato recentemente, senza dover ritornare nel Consiglio per la discussione di Regolamenti attuativi: gli atti conseguenti alla legge impegnano la Giunta ad emanare specifiche deliberazioni sui temi di competenza definiti dalla Legge varata e senza ulteriori discussioni consiliari.

Questa scelta fa sperare che l’effettiva applicazione delle nuove norme e l’attuazione delle positive innovazioni previste non debbano attendere tempi “storici” e complesse discussioni.

Ovviamente Federcofit sarà attenta ed impegnata a contribuire in tutti i modi possibili per accelerare gli atti necessari alla concreta attuazione della Legge.

Fin qui l’annuncio; con la pubblicazione del testo daremo agli operatori informazione dettagliata sui contenuti e tutti insieme attiveremo gli interventi più opportuni per la spedita applicazione delle norme aiutando anche le Amministrazioni Comunale alla corretta recezione delle disposizioni di legge.

Altri articoli

0 Comment