Procedure operative per il Comparto funerario nella “FASE 2 – COVID-19”

Federcofit ha preparato un documento contenente un insieme di suggerimenti di procedure operative da applicare alla “Fase 2 – Covid-19” a seguito dell’ultimo DPCM emesso in data 27 aprile 2020.

Quanto di seguito indicato è ovviamente suscettibile di modifiche ed integrazioni in base a quanto verrà successivamente disposto da ulteriori provvedimenti/circolari da parte degli enti governativi e dalle Regioni nonché in conseguenza del pronunciamento della CEI.

Viene reintrodotta l’esecuzione del servizio funebre con la partecipazione di parenti di primo grado (figli e genitori) e quelli di secondo grado (fratelli, sorelle, nipoti e nonni) e naturalmente i coniugi, per un numero massimo di 15 persone e sempre nel rispetto delle rigorose distanze interpersonali.

Troverete nelle procedure preparate da Federcofit:

1 IMPRESE FUNEBRI e CENTRI SERVIZIO 
1.1 Indicazioni comportamentali:
1.2 Procedure decessi in abitazione:
1.3 Procedure decessi in abitazione:
1.4 Indicazioni strutturali:
1.5 Risorse umane:
1.6 Igiene e sanificazioni:
2 CASE FUNERARIE 

Per ottenere il documento è sufficiente contattare la Segreteria della Federazione, scrivendo a: info@federcofit.eu 

Altri articoli

0 Comment