John Andretti: il corteo funebre a Indianapolis

John Andretti, nipote del celebre pilota italiano Mario Andretti, e anch’esso pilota è morto lo scorso 30 gennaio, a causa di un tumore al colon.

Andretti ha corso 12 volte all’Indy 500 fino al 2011, e nel 1994 ha nella stessa notte una gara di Indy 500 e in un evento NASCAR, diventando il primo pilota a portare a termine questa impresa; ha anche partecipato a 15 gare della Daytona 500 fino al 2010.

Per onorare il suo impegno sportivo, al termine della cerimonia funebre la salma è stata condotta all’Indianapolis Motor Speedway, in cui l’autofunebre ha fatto percorrere un ultimo gira di posta al pilota.

Altri articoli

0 Comment