Riforma della Funeraria: PDL 1143 in Commissione Sanità

Dopo la presentazione della Proposta di Legge Foscolo – Bellachioma (Atti Camera 1143) “Disciplina delle attività funerarie, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri” registriamo, con soddisfazione, un primo passo concreto nel percorso parlamentare di questa proposta di legge che vede il consenso della nostra Federazione.

Il 13 novembre u.s. nel “PROGRAMMA DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE (SANITÀ DELLA CAMERA) PER IL PERIODO NOVEMBRE-DICEMBRE 2018” è stata inserita, tra “gli argomenti nuovi” anche la pdl C 1143.

Dal Congresso di Firenze, dove l’on. Sara Foscolo, in una seduta partecipata da molti operatori funebri, ha presentato la Proposta di Legge per la riforma del settore, la Federazione sta seguendo con molta attenzione lo sviluppo delle vicende parlamentari. Siamo particolarmente interessati a questo sviluppo per evidenti ragioni: prima di tutto perché da quasi 30 anni l’intero comparto funerario italiano attende una legge di riforma che riposizioni il settore dopo l’ormai vecchio e superatissimo Regolamento Nazionale di Polizia Mortuaria DPR 285/90 e perché da tempo siamo impegnati in prima persona per facilitare una disposizione normativa equilibrata, rispettosa delle varie esperienze maturate e capace di governare l’intero sistema senza determinare figli e figliastri. La proposta di legge Foscolo-Bellachioma risponde in via generale a questi principi di fondo e, quindi, la sosteniamo con la convinzione che, pur aperti ad ogni miglioramento, con l’impianto di questa proposta di legge la funeraria italiana potrà superare i ritardi maturati in questi 30 anni di immobilismo e riprendere la strada del rinnovamento, della qualificazione professionale e dello sviluppo che la grande maggioranza degli operatori si aspetta.

Con questo spirito e con queste aspettative guardiamo con speranza e fiducia ai lavori parlamentari che si sono annunciati con questo programma di lavoro della Commissione Parlamentare.

Altri articoli

0 Comment